Materiali naturali come legno, vetro, metallo e pietra sono i principali protagonisti di nuovi sogni in cucina. Il rovere annerito in combinazione con acciaio e ardesia ha un effetto sofisticato ma calorosamente accattivante.

C’è una tendenza verso un mix eclettico di materiali che irradiano un’atmosfera lussuosa ma naturale. Marmo e legno sono un abbinamento esclusivo. Guardando e sentendo freddo e caldo, si completano a vicenda per creare un’affascinante familiarità. Una bella sorpresa sono i gradevoli contrasti tra rustico ed elegante. I toni metallici ne accentuano il gusto.

Il marmo festeggia un grande ritorno. Superfici in tonalità bianca, grigia o nera sono presenti come piani di lavoro, pareti posteriori, blocchi massicci o ornamenti leggeri. Robusti e di facile manutenzione, con la loro levigatezza e linee diritte vengono incontro al desiderio di chiarezza nelle forme. C’è più varietà che mai nel legno. Dalle varianti chiare, come rovere, frassino in stile scandinavo e acero, fino a quelle di rovere annerite evidenziano il crescente desiderio di essere più vicini alla natura

Ornamenti in legno innovativi simulano venature e maestosità nell’ornamento anche al tatto.

Cemento ravvivato dai colori. Da quasi bianco fino nero scuro, il cemento è più di quanto si immagini. Gli elementi della cucina in questo nuovo industrial chic sono formidabili artisti nel combinare molti colori alla moda, legno ed altre superfici.