Il concetto di successo “cucina aperta” rimane, ma la pianificazione moderna mostra nuovi aspetti nella fusione di soggiorno e cucina. Mobili da cucina come credenze o colonne a mezza altezza si stanno trasformando in punti focali, gli scaffali si stanno trasformando in affascinanti mobili da cucina e i divisori trasparenti accentuano gli spazi da isolare. Ciò si traduce in lievi delimitazioni, in cui la zona cottura e l’arredamento della casa sono abbinati tra loro, fondendosi in un concetto generale di buon gusto. I cabinet nelle scaffalature hanno un aspetto decorativo nei toni neutri ed in legno o accattivanti con colori deliberatamente contrastanti. Scelti per attirare l’attenzione offrono al contempo molto spazio di archiviazione.

Il blocco cucina come monolite con bancone integrato, varianti di tavoli scorrevoli e piani di lavoro variabili sono ancora al centro della cucina. Inoltre, c’è il lavandino che attira l’attenzione, che ha un ruolo più pratico. Taglieri e contenitori per rifiuti sono integrati, zone di gocciolamento ottimizzate. Le cappe aspiranti appena visibili rendono la cucina pura e leggera. La tecnologia moderna e gli elettrodomestici da cucina scompaiono esteticamente dietro le pareti scorrevoli. La cucina acquisisce il fascino del living.

Intelligenti soluzioni al-in-one significano sfruttamento ottimizzato degli spazi anche in cucine piccole. Aspetto puristico, rapida panoramica sul contenuto e facile accesso, nonché il miglior uso dello spazio di archiviazione sono essenziali fino ai più piccoli sistemi di ordine in cucina. Il linguaggio stilistico di superfici, mobili e design degli interni è coerente, indipendentemente dallo stile di design preferito

Frontali senza maniglie, con apertura push-to-open, sono ancora presenti, tuttavia fanno il loro ritorno in modo appariscente anche maniglie in metallo con look industriale pulito e sottile.

La cucina in stile country è tornata con moderni profili estetici, frontali lucidi e colori pastello polverosi e opachi. Un piacevole contrasto con l’elegante minimalismo.

Smart Home è un argomento attualmente molto interessante che evidenzia l’impiego di meno tasti e più tecnica comandata da sensori con segnali luminosi. Anche in questo caso, il futuro sarà più elaborato ed integrato in modo omogeneo nella progettazione generale.